venerdì 23 settembre 2011

Calderoli, Formigoni e Gasparri sono gay. W l'ipocrisia.

outinglist 23 settembre ore 10.00

1.    FERDINANDO ADORNATO
2.    MARIO BACCINI
3.    PAOLO BONAIUTI
4.    ROBERTO CALDEROLI
5.    MASSIMO CORSARO
6.    ROBERTO FORMIGONI
7.    MAURIZIO GASPARRI
8.    GIANNI LETTA
9.    MARCO MILANESE
10.  LUCA VOLONTE’

E' disponibile on-line la prima parte della lista.
Si tratta di nomi di politici omosessuali non dichiarati e noti per i loro atteggiamenti omofobi.
Questo outing pubblico è stato organizzato da alcuni attivisti dell'associazione Equality Italia, anche se ora, probabilmente per timore delle conseguenze penali, hanno scaricato la responsabilità su un gruppo anonimo di blogger residenti all'estero. 
Gli organizzatori hanno scelto deliberatamente di restringere il cerchio sui deputati omosessuali che sul piano pubblico e politico continuano a mantenere un atteggiamento esplicitamente omofobo e discriminatorio contro i gay: "Questa iniziativa nasce per riportare un po' di giustizia in un paese dove ci sono persone non hanno alcun tipo di difesa rispetto agli insulti e gli attacchi quotidiani da parte di una classe politica ipocrita e cattiva. Abbiamo deciso di iniziare con questi primi dieci nomi per far comprendere chiaramente come nel Parlamento italiano viga la regola dell'ipocrisia e della discriminazione. I politici di cui conosciamo le vere identità sessuali sono molti altri, presenti in tutti i partiti, per ora ci limitiamo a pubblicare un estratto di quelli appartenenti ai partiti che hanno votato contro la legge sull'omofobia.
Da ora in poi quando avverranno attacchi nei confronti della comunità lgbt da parte della gerarchia cattolica, del mondo dell'informazione, della politica, ci riserveremo la facoltà di rispondere adeguatamente".
Immediatamente si sono dissociate diverse associazioni  Lgbt (Lesbiche, gay, bisessuali e transgender), mettendo in evidenza la palese violazione della privacy di questa operazione.
Io semplicemente vi rigiro i nomi presenti sulla lista pubblicata su internet.
s.t.

61 commenti:

cateye10 ha detto...

A parte la violazione della privacy, mi domando a chi giova tutto ciò. Sicuramente non al movimento GLBT, in quanto non fa altro che "buttare in caciara" la loro opera di informazione seria e dedicata all'integrazione e al riconoscimento di diritti fondamentali della persona. I dieci nominati non avranno interesse né a smentire né a confermare questo gossip, che risulterà solo uno sfogo che più che a riportare giustizia, serve a urlare una rabbia repressa. Magari se le energie utilizzate in questa inisìziatava fossero state dirette verso operazioni più sensibilizzanti l'opinione pubblica, sarebbe stato, secondo la mia personale opinione, più proficuo. Se domani uscisse fuori una lista di politici dichiaratamente omosessuali che invece sono etero, avrebbe la stessa portata di questa lista di prescrizione, che ricorda un po' troppo altre liste ignominiose di altri tempi bui. Quando gli inquisiti diventano inquisitori, il sistema non migliora, degenera nel cancro della vendetta.

Sbabba ha detto...

Scusate ma le prove? Cioè pure io sono capace a scrivere una lista di 10 nomi presi a caso... ma le prove della loro omosessualità quali sarebbero?

Guesthouse Gay ha detto...

Che le trovino loro le prove per dimostrare il contrario !! ci stanno triturando le palle da smettiamola di fare i buoni !!
il dubbio puo cmq logorare !!! specie se la notizia dilaga :))
Ormai da anni il dibattito politico non affronta piu questi temi...
secondo me serve almeno a smuovere le acque
O almeno a rompergli le palle a questi ipocriti omofobi e politcamente corrotti !!
avranno famiglia no??
io godo...contera' poco, ma godo !

Valerio ha detto...

prima cosa a noi che ce ne fotte? Perchè queste persone devono essere minacciata dalle associazioni gay? Tutti i gay la devono pensare allo stesso modo? Per non parlare delle prove! A me sembra una kazzata. E fossi in spidertruman non perderei la credibilità acquisita in questo modo!

Ps. Mi sembra più una cosa alla Paolini. CALDEROLI è GAY!

L'intruso ha detto...

Notizie del futuro si dissocia da questa violazione della privacy...

Il rispetto della sessualità altrui è in esclusiva solo su http://notiziedelfuturo.blogspot.com

Gabrius Druido ha detto...

La domanda sorge spontanea, quanto è attendibile? No perchè daccordo che certa gente è una vergogna , daccordo che sono loro i primi sputtanatori, però scendere ai loro livelli sarebbe ancora più deliterio oltre che rischioso per una questione di credibilità e immagine.

Valerio ha detto...

Scusa @Guesthouse Gay ma come si fa a dimostrare la non omosessualità? Vuoi fare la prova della 100 lire come nel film di Vincenzo Salemme? Calderoli si abbassa per raccogliere la 100 lire, La Russa gli tocca il culo. Se Calderoli reaggisce è gay se rimane impassibile è eter?

giuxgiux@gmail.com ha detto...

oh di formigoni si sapeva!

Francesca ha detto...

sicuramente chi ha scritto questi commenti non ha minimamente idea della discriminazione che subiscono i lgbt non solo nella vita quotidiana ma anche nel mondo del lavoro. invece di essere tutelati in quanto persone dallo stato i nostri politici, qualcuno omosessuale stesso, non muovono un dito per la difesa del diritto principale di qualsiasi uomo: libertà di pensiero, di parola, di professare la religione che desidera, di seguire il proprio orientamento sessuale. tutte libertà che non vengono tutelate. è facile dire "chi se ne frega" solo perchè magari la cosa non vi riguarda. ma l'egoismo vi riporterà a un grado di civiltà simile al periodo medioevale. i politici pensano solo alle loro tasche e non ai nostri diritti e voi chiedete le prove, senza indignarvi del fatto che la legge contro l'omofobia non sia passata. io ho ancora il coraggio di indignarmi. dei politici e di voi.

Ffamran ha detto...

..scusate eh, ma con tutti i problemi che ha l'italia si pensa a 'smascherare' i politici omosessuali? Ma chi se ne frega. E' come stilare una lista di 10 parlamentari eterosessuali; è totalmente irrilevante. Ci si deve battere per i problemi dell'italia, non per scoprire se un parlamentare sia omosessuale o no.. a meno che gli omosessuali non fossero in grado di fare i parlamentari; ma quest'ultima cosa è un po razzista. VOGLIAMO AZIONI CHE POSSANO MIGLIORARE L'ITALIA, NON GOSSIPATE SU CHI E' O MENO OMOSESSUALE AL GOVERNO.

Gabrius Druido ha detto...

Scusa Francesca, Quello che dici è giusto, anche se io ritengo DISCRIMINANTE fare una legge apposta, quando basterebbe inasprire le Pene per violenza o altri reati sulla PERSONA (e per persona intendo tutto da etero, Omo di colore di razza ect ect) Ma al di là di questo, secondo te, è giusto per VINCERE una propria Battaglia scendere ai LIVELLI MISERI e ABIETTI di certi INDIVIDUI? Preferisco scegliere vie più dure ma come quelle di esempi come Ghandi, che scegliere la via facile dello sputtanamento e ODIO usata spesso da questi individui.

Inoltre non aiuterebbe se è falsa la Lista, perchè SCREDITEREBBE in un COLPO tutto quello che viene detto contro la CASTA, perchè basta un precedente NEGATIVO a sputtanare 100 FATTI POSITIVI.

Questo è il mio parere..e ripeto al di là di tutto credo che ogni Legge dovrebbe TUTELARE il RISPETTO UMANO indiscriminatamente.

il pizza ha detto...

hanno votato pro milanese ieri,
hanno aumentato l'iva al 21%,
hanno messo le tasse sulla prima casa...

e secondo te mi importa qualcosa se preferiscono la passera o l'uccello???'

Ma chi se ne frega,

Questo è un modo perfetto per perdere punti, mi spiace

ivan ha detto...

no so se la lista e' vera o no e non mi importa ma sicuramnte questi signori primeggiano nella lista delle teste di C.... che stanno mandando a puttane il paese....

Max M. ha detto...

Ma è ovvio che sia quasi impossibile "dimostrare" che siano gay, dovrebbe esserci qualcuno che ha avuto un rapporto con queste persone e portare delle prove sicure (ma quali sono queste prove sicure? Un video?). Pressochè impossibile. Il senso di questa azione è: politico gay e omofobo, stai attento. Adesso è più difficile per te predicare bene e razzolare male, perchè sei nel mirino di tanta gente. Mi sembra giusto che queste persone si sentano il fiato sul collo e vivano disagio, considerando quanto disagio arrecano loro a noi. E poi ragazzi, stiamo parlando di politici, la categoria umana con meno dignità di tutti... Vogliamo pure prendere le loro difese, dopo che sta gente ci tira in faccia palate della loro merda quotidianamente?

Valerio ha detto...

Francesca, ma io capisco le discriminazioni, non le tollero. Credo che purtroppo ci sia bisogno di legiferare in questo campo in un modo o in un altro, ma questo non è modo di agire. I gay non devono fare le checche accusando gratuitamente i politici. Usando la stessa arma che li discrimina!! Onestamente è un gioco becero. Calderoli discrimina i gay xkè a loro piace la fava. I gay invece di essere superiori, ed usare altri mezzi dicono "pure a te piace la fava". Come se l'omosessualità fosse una arma!

Robocita ha detto...

Per quelli che: Perdere punti... Ma chissenefrega Rimanere fintamente disinteressati quando poi si perdono quei buoni 5 minuti per collegarsi al sito, leggere l'articolo ed i commenti e cliccare su "posta commento".

Per quelli delle "prove": C'è un (poco celato)
ma dai non ci credo posso credere!!

Per quelli della "privacy": uguale a sopra ma più furbi. Non prendete in considerazione che scrivere sputtanare e violazione in primis delegittima la classe delle prostitute (altamente legittimate a darla a pagamento), ma sopra di tutto smaschera il VOSTRO scandalizzarvi come di quelli che ancora non hanno fatto i conti con la propria coscienza (oh my god its gay!)
Per tutti: mettetevi in testa che essere gay è come essere biondi o essere qualunche cosa: normale. Nessun scandalo altrimenti dovete pensare che siete solo povere vittime della superstizione.
(E' una provacazione non offensiva please)

Va aggiunto inoltre che il potere foraggia queste (ed altre) paure/superstizioni per poi canalizzarle nei voti e nel consenso.
Emancipatevi

Kirkoff ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kirkoff ha detto...

Chi se ne frega di cosa facciano nell'intimità...
Ci interessano di come governano con i loro privilegi.... e quindi male e senza sacrifici...

NONSOLOCRISTIANO ha detto...

Sono tutte persone che hanno fatto del male alla comunità GLBT, si sono dichiarati omofobi e lo hanno sottolineato più volte. La lista rappresenta la loro e solo la loro ipocrisia. Nessuno obietta sul fatto di essere gay e tenerlo per se, ma se lo sei e inveisci e LIMITI le liberta' delgi altri gay... bhe.. questo è il minimo che gli poteva capitare. IPOCRITI !!!

Massimo Bolli ha detto...

è incredibile la stupidità di alcuni commenti.
si parla di (presunti) omosessuali che votano leggi omofobe. con la stessa coerenza e credibilità possono votare leggi contro la corruzione, contro l'evasione fiscale, oppure normative antimafia. il problema è questo.
non mi pare difficile da capire.

iLManigoldo ha detto...

A proposito di cadute dal pulpito...

http://ilmanigoldo.blogspot.com/2011/09/il-distinguo.html


discinti saluti.

calamoresca ha detto...

le prove, bisogna avere le prove. E comunque piove sul bagnato...inni alla famiglia e un premier come quello che abbiamo. Penalizzazione assurda delle droghe leggere e cocaina nei bagni del parlamento. Il nemico e' l'immigrazione clandestina e abbiamo parlamentari che vanno a puttane (senza permesso di soggiorno) in strada. DI che ci sorprendiamo? La lista dei politici ipocriti gay? Credo si debba andare oltre il discorso sulla privacy, e' solo un altro esempio e prova che il paese va a rotoli. Pero', come per gli altri casi citati, ci vogliono le prove.

Rosario De Rosa ha detto...

Voglio dire solo una cosa:
Con la scusa di dare delle notizie o delle esplosive rivelazioni, in questi ultimi tempi sono state distrutte le esistenze di un po troppe persone.
Non sono ne per l'uno, ne per l'altro.
Ma pensate a questo:
non è che ci voglio condizionare piano piano a credere che l'informazione non è più necessaria perchè e tutta controllata dal potere?
Sta a noi capire qual'è l'informazione libera e non condizionata.

Gabrius Druido ha detto...

Robocita, scusa ma perchè giudicare questo come una velata "non ci posso credere" ?

Il discorso delle prove è che se non ne vengono poste, questa gente fà presto a farti passare peggio davanti all'opinione pubblica dicendo:

Guardateli ci DIFFAMANO perchè non hanno valore delle persone.

Ora mi devi dire tu, secondo te, senza prove fondate, l'OPINIONE PUBBLICA a quali parole crede? E sai cosa succede? La loro IMMAGINE si ripulisce rapidamente passando per MARTIRI.
Poi se è poi questo l'obiettivo fate pure.
Io verifico sempre quello che posto onde evitare di dire BUFALE o FALSITA'...e questa mia linea la manterrò sempre anche se mi può essere poco utile agli scopi.

stambeccuccio ha detto...

rega' la prova se tali soggetti sono "uomini sessuali" o meno ve la fornisco io:
Io ciò 'na sorella de 18 anni molto bona ed avvenente, la lascio da sola nella stanza con uno de 'sti Signori e poi ve racconto...

jackilnero ha detto...

http://jackilnero.wordpress.com/2011/09/23/just-another-porcata-pubblicitaria/

è una stupidaggine

Enea Melandri ha detto...

http://fpreloaded.blogspot.com/2011/09/lha-detto-la-rete.html

Gabrius Druido ha detto...

http://www.gayin.tv/notizie/item/4213-outing-l%E2%80%99ennessima-figura-di-merda

Davide Tramma ha detto...

Io penso che sia giusto che queste cose si sappiano se poi gli stessi politici prendono posizioni omofobe. Ciò che conta è vedere fino a che punto si è ipocriti e autolesionisti.
Ma non mi limiterei solo a quello. Dovrebbero uscire dei dossier fotografici.
TUTTO SOTTO LA LUCE DEL SOLE !
eheheheheheheh

Elpayaso ha detto...

Grande! Così sappiamo chi ha la faccia come il culo. Quando incontri degli stronzi ti devi comportare come loro. Porgere l'altra guancia ti fa soltanto la faccia gonfia! Quindi Calderoli e Gasparri se lo piazzano a vicenda! Pensa che spettacolo deprimente.

liberodipensare ha detto...

@Davide Tramma
i gay sono di per se autolesionisti. Se la prendono di dietro e , non ho mai provato, ma penso che faccia male. Anche gli italiani se la prendono in quel posto...e se piace a loro.

L'articolo di S.T. credo sia provocatorio e segue le ultime sulle accuse volgari ai gay dichiarati che sono in politica.
Un conto è dire "sono gay" e si sa lo sappiamo, un' altro è "questi gay schifosi con l' orecchino!" e fare la checca in parlamento...magari nel cesso. Sex & Drag

liberodipensare ha detto...

oddio che stronzo a non averci pensato.
Ho scritto "...magari nel cesso". Scusate l' errore : queste checche non devono andare ad appartarsi nel cesso : tutta l' aula del parlamento è già nel cesso. Un posto qualunque va bene

Jean Lafitte ha detto...

sembra una cosa architettata dalla destra per metterla in caciara e distogliere l'attenzione dalle cose serie. e infatti ecco i titoloni del Giornale e di Libero. ci manca la Gazzetta con un bel titolone su Superpippa Inzaghi.

Bagigino ha detto...

certo che vedendo gli occhi di Calderoli viene da pensare che gli siano diventati così nel prenderlo in c.........o AHAHAHAHAHAHAH

delta ha detto...

cazzate cazzate parole parole intanto l'italia arrivera come la grecia ,ma a cosa serve questo blog se nessuno si muove!!!!!!!!!

Felice Metepompo ha detto...

Ma semo aritornati all'asilo: i buoni e i cattivi. Oggi si traduce nè i froci e i normali. È con queste cazzate che si perde di vista l'obbiettivo, si può esser gay ed essere ottime persone come esser etero ed esser fiji de mignotta. Qui tocca vedè chi arubba, quanto arubba e ndò li mette pè potelli riprenne e pijalli a carci'nculo da oggi ar 3020. Er resto sò stronzate

TENG'ARTETECA ha detto...

Tutto sommato, che siano gay a me...non interessa una beata fava. Sono fatti loro.
Ciò che importa è una nuova legge elettorale che metta fine alle loro stramaledette ruberie, ai favoritismi di cui godono, allo schifo che rappresentano. Non facciamoci fuorviare dal gossip, dal pettegolezzo. Per me, è soltanto fumo negli occhi.

bigme ha detto...

ao l'obbbiettivo è vede chi arrubba

Aldus ha detto...

A me interessa che tutti siano rovesciati dalle loro posizioni privilegiate. Maledetta Casta! Ma cosa state ancora a discutervi sopra? E' marcia da cima a fondo e basta. Piuttosto lavoriamo tutti per cancellarla e farle rendere tutto il maltolto. Casta delenda est!

verasbo ha detto...

...sì, ma a noi che ci passa?

Jean ha detto...

Boh, non capisco.

Anche a me non mi frega niente dei loro gusti sessuali, come di quelli di nessuna persona.

Ma non credo che quest' articolo critichi la loro sessualità, ma l' enorme IPOCRISIA di queste persone che attaccano a tutto spiano gli omosessuali. Eppure non mi sembrava cosi impossibile capirlo..

liberodipensare ha detto...

Jean Lafitte ha detto...
sembra una cosa architettata dalla destra per metterla in caciara e distogliere l'attenzione dalle cose serie. e infatti ecco i titoloni del Giornale e di Libero. ci manca la Gazzetta con un bel titolone su Superpippa Inzaghi.


Non ho altre parole.
Emilio Fede ospite alla radio (credo) comincia ad offendere Niki Vendola per la sua sessualità..ma che cazzo c'entra. Perchè nessuno lo ha interrotto o gli ha detto :"Drogato, puttaniere, ruffiano e checca fai silenzio. Attieniti ai contenuti della trasmissione." Vanno via sciolti sicuri di costruire una polemica su cose sceme. E non sarà finita qui, siamo appena all'inizio. Poi toccherà a Di Pietro, forse a Beppe Grillo...

Marco ha detto...

Iniziativa totalmente inattendibile: mancano le prove. Tutti son buoni a scrivere 10 nomi... un po' meno facile è dimostrare che i 10 sono effettivamente omosessuali. E per ora nulla è stato dimostrato.

Fahad ha detto...

Che discorsi piccoli. Che azione piccola. Perché dargli spazio?

stambeccuccio ha detto...

@Felice Metepompo
ma LOL XD.. me piace er tuo profilo! :D

Mirella ha detto...

Ciò è barbaro. Il metodo Boffo fa scuola.
Pasolini, Visconti, Valli inorridirrebbero a tali metodi.

Dragon latino ha detto...

ha fatto bene a fare questi nomi il prossimo e Tremonti nella lista scommetete? e le assocciazioni GAY bisogna che si svegliano perche non fanno un cazzo qui in Italia per i diritti, abbiamo una deputata gay che pensa solo stare sulla poltrona e prendere soldi,in Spagna la gente li avrebbero gia buttati fuori dal governo sti omofobi... L italia fa schifo su questa tema e indietro anni luce!il primo gay e pedofilo e il Papa lui e il re poi vengono i preti ...questa é l italia Ipocrita!

Gabriele ha detto...

Secondo me hanno fatto benissimo: basta ipocrisia! un pó di chiarezza e di coerenza, non si pretende poi tanto da questi politici: un minimo di onestá.

plikketella ha detto...

Anche secondo me hanno fatto benissimo. Basta ipocrisie e se non sono omosessuali le prove dovranno darle loro; se lo sono non dovrebbero offendersi e comunque dovrebbero ripensare al loro atteggiamento ipocrita di omofobi pur di riscaldare la poltrona. Ora comincerà la tiritera del chi si nasconde dietro l'iniziativa? E' attendibile? E le prove? Intanto si stanno rodendo questo è poco ma sicuro.
Le prove non ci sono e non ci saranno. E' stato volutamente un comunicato asciutto e senza fronzoli, con il minimo indispensabile.

Piercarlo Boletti ha detto...

Se posso permettermi un commento a positivo non tanto dell'iniziativa di pubblicare la lista (che è una egregia cagata) ma delle reazioni che ha suscitato: quindici o anche solo dieci anni fa dire che qualcuno fosse frocio, con prove o meno (che anche ci fossero sarebbero state perlomeno dubbie visto che in realtà dell'ambiente gay, al di fuori dei diretti interessati, nessuno sa realmente nulla se non quanto, occasionalmente, viene a sapere da amici gay) avrebbe significato semplicemente rovinargli l'esistenza e basta.

Oggi invece si fanno osservazioni, giustissime, come quelle che fanno notare che una lista buttata lì, senza riscontri, non vale niente proprio perché può essere scritta da chiunque per motivi qualunque. E questo, nel suo piccolo è un progresso piccolo ma molto significativo nell'evoluzuone della mentalità della gente. Significa che anche da noi ci si sta pian piano avviando verso l'unico atteggiamento sensato verso questo tipo di "notizie" che si può riassumere in una sola frase: "£ allora? Gliene importa qualcosa a qualcuno?".

Manca ancora molta strada da fare ma per chi come me quindici, venti o anche trent'anni fa certe cose le viveva già ben dentro la propria vita, la strada già fatta non è poca.
Di questo posso solo dire: grazie cari signori che non vi siete fatti scrupolo di dichiarare l'omosessualità degli altri ma di cui nulla si sa di quanto dichiariate realmente la vostra, Per motivi completamente diversi da quello che immaginate, la vostra iniziativa ha contribuito a portare alla luce un cambiamento positivo della realtà che da solo forse non avrebbe avuto le forze per porsi in evidenza. Il cosiddetto "movimento" gay, specie negli ultimi anni, si è rivelato, per dire il meno, penosamente inadeguato a far progredire diritti e accettazione reale (non di facciata) delle persone gay - e in gran parte è stato inadeguato proprio a causa del proliferare di queste pagliacciate al posto di iniziative molto pià serie, civili e soprattutto realmente capaci di muovere le idee nella testa della gente - ma nonostante questo le cose sono migliorate lo stesso. Di poco ma l'hanno fatto. C'è speranza per continuare e guardare avanti.

Arnaldo ha detto...

Certo che se chi ha pubblicato questo elenco ha le prove ... si è fatto un bel culo a raccoglierle !!!

liberodipensare ha detto...

Arnaldo ha detto...
Certo che se chi ha pubblicato questo elenco ha le prove ... si è fatto un bel culo a raccoglierle !!!


Certo che se chi ha pubblicato questo elenco ha le prove... forse è uno psicologo o piu di uno non ha bisogno di darlo o di prenderlo per avere delle prove. O, forse mi sbaglio.
Ma questo non è importante, l' importante è non perdere di vista questo parlamento, il governo e quello che stanno facendo per mettercela in quel posto.

Kalsifer ha detto...

Premetto che, per come la vedo io, S.T. è solo limitato a riportare la notizia per dovere di cronaca e per questo va ringraziato.

Intanto, la protesta davanti a Montecitorio per l'eliminazione dei Privilegi dei Politici, va avanti.

Gaetano Ferrieri e Mentana al presidio di Montecitorio 22/09/2011.

Stefano ha detto...

Una notizia è tale quando ci sono elementi indiscutibili che corrispondano a verità.
Una lista del genere è spazzatura senza senso. Che peccato, così si perde solo in credibilità.

vito61 ha detto...

A me non interessa se a questi stronzi piace la FIGA o il CULO, però di sicuro non sono titolati a fare leggi che complicano la vita dei ay , ne tamtomeno a deriderli dai palchi quando fanno i loro rozzi comizi elettorali.

locusta ha detto...

@ robocita:
non hai proprio minimamente capito il senso del commento.
Denigrare una lista di persone (perchè questo è il fine del post) per le proprei tenedenze sessuali è quanto di più razzista ci possa essere.

Calderoli è gay? chissene, va con in trans? chissene, preferisce le veline? chissene!

Con un post del genere apri il fianco a una setie di colpi che distruggono tutto il, presunto, lavoro fatto finora ti poni sullo stesso di piano di chi chiama gli uni comunisti, gli altri fascisti, o capre.
Niente dialogo, solo monologo.
Inutile, dannoso, ridicolo.

shidulab ha detto...

Se conoscessi una lista di poliziotti che delinquono, la posterei.

friskis ha detto...

intanto andiamo a dama rinominando la lista testedicazzo list...comunque, che sia vero oppure no, è giusto che vengano sputtanati vista l'immagine che ci hanno creato a livello europeo e mondiale...

Menley ha detto...

Per tutti quelli che "macchissenefrega"... a me interessa eccome. Non quello che fanno nei loro letti, se lo fanno con persone consenzienti e che non riceveranno cariche per quei meriti, ci mancherebbe altro. Bensì perché mi fa girare i coglioni, e parlo da etero ma amante della parità dei diritti e dell'uguaglianza davanti alla legge, che questi STRONZI facciano le loro cose di nascosto, cose peraltro giustissime se fatte in un certo modo, ma vogliano impedire ad altri di farle!!! Se domani leggeste la notizia che i SUV sono stati vietati, e dopodomani un'altra notizia secondo cui il ministro tal dei tali si è comprato un SUV, che cosa pensereste? "Chi se ne frega della macchina del ministro"?
La solita falsa superiorità dei soliti deficienti disfattisti che per nascondere la loro deficienza devono andare per forza controcorrente... ma va' va' va'.

liberodipensare ha detto...

Menley, esiste un problema. Non ci sono prove che questi qui siano gay, per quanto i loro attegiamenti potrebbero far supporre una loro omosessualità "latente". Questo può dirlo solo uno psicologo ,od un collegio di esperti.

Propongo di lasciar cadere l' argomento per non entrare in giudizi che potrebbero nuocere a questo blog (e sai cosa intendo).
un saluto

Tapelucco ha detto...

Secondo me non possono essere che gay.
Ogni volta che fanno qualche azione politica si vede che se ne intendono di inculate :-)

Mi perdonino l'ironia gli amici gay......